Petizione – Iphone affossato! FIRMATE TUTTI!

contro le tariffe da ladri di Tim e Vodafone.

Leggete anche questo

Arriva anche la condanna di Altroconsumo

enjoy

Annunci

Concorso WIKIO, vinci un iPhone gratuitamente

banner per la sponsorizzazioneVolete un iPhone 3G gratuitamente? Allora partecipate al concorso indetto da Wikio, l’aggregatore di notizie on line, che permette di vincere un iPhone da 8 GB semplicemente iscrivendosi nell’apposita lista. L’iscrizione è gratuita e non vi sarà chiesto nulla in cambio, basta iscriversi da adesso fino al 18 luglio.

Il prossimo 25 luglio Wikio estrarrà il fortunato vincitore che riceverà il telefono appena sarà disponibile in Italia. Per info leggi il regolamento e corri nell’apposita pagina per partecipare.

Contest: GuadagnoRisparmiando ti regala un MacBook air

contest

Tutte le regole le trovate sul post

http://www.guadagnorisparmiando.com/isayblog/macbook-air-contest/
Risparmiare

Buona fortuna a tutti!! 😀

Mac vs Pc: un classico del “futuro”

“tratto da melablog.it

In questi giorni sta facendo il giro della rete questo divertente estratto di “Mystery Science Theatre 3000“, una vecchia serie televisiva americana andata in onda da fine anni ‘80 alla fine dei ‘90. A quanto ne so, nel nostro paese non è mai stata trasmessa, ma questo non toglie la possibilità di farci 2 risate.

Il filmato è tratto dall’episodio numero 304 e vede come protagonisti i due robot alle prese con i comandi della navicella, i quali fanno rimpiangere a Tom Servo (il robot alle prese con il computer di bordo) l’usabilità di un Mac.

Che i realizzatori della campagna Get a Mac di Apple fossero fan di questa serie televisiva? Tutto può essere.”

enjoy 😀

Ladri catturati grazie ad un MacBook

Che spettacolo questa notizia! 😀


Qualche giorno fa alcuni ragazzi hanno subito un furto in casa. I ladri hanno depredato l’appartamento portando con loro anche due computer portatili, di cui uno era un MacBook, di proprietà di una ragazza impiegata in un Apple Store.

Questo ragazza è stata avvertita da un amico che il suo computer era online, per cui ha utilizzato la funzione Back to My Mac per collegarsi al MacBook ed attivare la condivisione dello schermo, quindi ha attivato la videocamera iSight integrata.

A questo punto ha potuto notare che il personaggio davanti al computer era un conoscente che aveva partecipato ad una festa organizzata nel suo appartamento qualche settimana prima.

Usando Photo Booth, la vittima del furto ha scattato alcune foto che hanno permesso di incastrare il ladro ed il suo complice, consentendo così il recupero della refurtiva.”

[tratto da MelaBlog che ha riportato la notizia dal New York Times]

Steve Ballmer e il suo MacBook Pro

Ho trovato questa notizia, e non ho potuto resistere! 😀

“Tratto da The Apple Lounge

2439499170_a0e8e46fb1.jpg

Non è cosa da tutti i giorni imbattersi in foto come queste. Steve Ballmer, il saltellante CEO di Microsoft, è impegnato in un tour di conferenze mondiali che lo ha recentemente portato anche in Italia. In Belgio, durante uno degli eventi, a fare compagnia a Ballmer sul palco c’era nientemeno che un MacBook Pro, utilizzato per proiettare le slides della conferenza. Non è dato sapere se il computer appartenesse efftivamente a Ballmer. Alcuni utenti di Flickr, presenti anch’essi alla conferenza, sostengono che il Mac appartenesse agli organizzatori dell’evento. Altre foto in questo set. In ogni caso, ve lo immaginate El Jobso che tiene il suo Keynote utilizzando un Dell? Io proprio non ci riesco.

Non è ben chiaro se Ballmer stesse addirittura utilizzando Keynote per la presentazione. Il buon senso suggerisce che Monkey Boy, come viene scherzosamente chiamato il secondo uomo più importante di Microsoft, stesse in realtà utilizzando PowerPoint sull’unico computer disponibile in quell’occasione. Riesce difficile comprendere come mai proprio Ballmer, l’uomo che rise dell’iPhone vaticinandone l’insuccesso, non abbia avuto la possibilità di chiedere agli organizzatori di utilizzare un computer Windows. E soprattutto, perché nessuno ha pensato di mettere anche solo una cartellina o un paio di fogli di carta davanti al MacBook, per nascondere, almeno goffamente, il familiare logo di Cupertino? [continua]”

enjoy 😀

Mondo Apple – Un’animazione nascosta nel nostro Mac

Quante volte, nei nostri Sistemi Operativi, ci sono comando o azioni che ci fanno scoprire cose nascoste, o non visibili al primo colpo d’occhio?

E quante volte, scoprendoli (anche per sbaglio 😀 ) ci sentiamo veramente soddisfatti??? 😀

Anche Mac OS X nasconde alcune cosucce veramente carine! 😀

Tutti conoscono (o almeno credo) l’effetto genio o l’effetto scala, le due animazioni per quanto riduciamo ad icona un qualunque programma, ma forse non tutti sanno che esiste un terzo effetto.

Questa terza animazione si può attivare tramite il Terminale. (per chi non sapesse dov’è Applicazioni -> Utility -> Terminale)

Una volta aperto il terminale basta digitare questi 2 semplici comandi:

defaults write com.apple.dock mineffect suck
Killall Dock

e il gioco è fatto! 😀

Qui di seguito c’è il video con il nuovo effetto per le finestre:

Certo, non è troppo utile, ma almeno potete stupire chi ha già un Mac e dirgli:

Il mio Mac è meglio del tuo….guarda cosa fa!” 😀 😀 😀

enjoy! 😀

[via OnApple]